Your browser does not support JavaScript!

 Il calice di Vandea di Daphne Du Maurier è la storia dei Busson, una famiglia di mastri vetrai che attraversa la storia della Francia, dalla monarchia agli inizi dell’impero napoleonico, pasando per la rivoluzione. Le fiamme delle fornaci si confondono con gli ardori rivoluzionari, non riuscendo a bruciare, ma solo a lambire, il talento e la razza di eccezione di questa famiglia. La copertina utilizza tecniche diverse, il collage e l’aerografo, per creare un tricolore francese che attravera anche la costa e la quarta: Munari utilizza l’aerografo, e le trasparenze che la tecniche permette, per rappresentare il cristallo del calice, sintesi del mestiere dei protagonisti.

 

clubdeglieditorid5_ilcalicedivandea

00